top

Passeggeri con problemi respiratori

È possibile trasportare a bordo soltanto una scorta limitata di ossigeno. La preghiamo pertanto di rivolgersi, al più tardi entro 48 ore prima della partenza, al MEDICAL OPERATION CENTER di Lufthansa al numero +49 (0)69 - 696-55077, in modo da garantirsi assistenza. I costi risultanti sono a suo carico. Si informi presso la sua mutua o la sua assicurazione sanitaria sulla possibilità di un rimborso spese. Prima del volo deve inoltre ottenere il nulla osta sanitario.

 
top

Passeggeri portatori di pace-maker

Prima di partire si informi presso il suo medico curante sulle procedure da osservare ai controlli di sicurezza e su altri eventuali rischi. Se è portatore di pace-maker, ai controlli di sicurezza deve esibire un certificato medico.

 
top

Passeggeri con diabete mellito

Prenotazione

I diabetici ricevono un menu speciale a bordo degli aeromobili in cui vengono serviti pasti, a condizione che ci informino delle proprie esigenze almeno 48 ore prima della partenza. Può comunicare le sue richieste ai Lufthansa Airport Ticket Team o al Lufthansa Service Center al numero +49 (0)69 - 86 799 799.

Le preghiamo di leggere anche le nostre avvertenze sul trasporto di farmaci.



Prima del viaggio

html_list
  • Prima di partire chieda al suo medico la dose e il tipo di insulina da iniettare.
  • Si faccia inoltre redigere un programma preciso delle iniezioni in modo da sapere quando e quanta insulina deve assumere.
  • Porti con sé una quantità doppia dei farmaci e dei materiali che le occorrono (l’ideale è un set nel bagaglio a mano e uno nel bagaglio registrato), in modo da avere sempre a disposizione una riserva in caso di emergenza.
  • Sui voli diretti a occidente che attraversano vari fusi orari il giorno diventa più lungo, per cui dovrebbe assumere un pasto e una dose di insulina in più. Si consulti in proposito con il suo medico curante.
  • Poiché sui voli intercontinentali diretti a oriente il giorno diventa invece più corto è consigliabile assumere meno insulina. Anche su questo interpelli il suo medico prima del viaggio.
 

Dopo l’arrivo

html_list
  • La preghiamo di tenere presente che l’insulina dovrebbe essere conservata in frigorifero (tra +2 e -8 gradi Celsius). Può essere trasportata senza refrigerazione per un massimo di 24 ore, a condizione che le temperature non superino mai i 25 gradi Celsius.
  • Dopo la prima notte nel paese di destinazione sarebbe opportuno effettuare un controllo supplementare della glicemia e magari un pasto extra a base di carboidrati per fornire al corpo le sostanze nutritive di cui ha bisogno.
  • In caso di diarrea e vomito è assolutamente necessario consultare un medico in loco per un controllo del livello di liquidi e se necessario regolare il dosaggio di insulina. Porti quindi sempre con sé i documenti necessari per una visita all’estero. Si informi in proposito presso il suo medico o la sua mutua.

Miles & More Oro

Richieda, attivi e raddoppi

Maggiori informazioni


Star Alliance